..::Tematiche di Religione::..
printprintFacebook
 
Vote | Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Il Cattolico deve.....

Last Update: 7/6/2014 3:02 PM
10/15/2004 12:17 AM
 
Modify
 
Quote
Post: 2,683
Post: 340
Registered in: 10/8/2004
Gender: Male
Scripta Manent...
Benvenuto
OFFLINE
La Confessione è un sacramento denso di utilità sociale. Rivelare i tuoi segreti al prete, infatti, può avere una funzione catartica, aiutarti a rimettere a posto la tua vita grazie all'aiuto che lui ti può dare per rimettere gli eventi in prospettiva, farti notare un punto di vista diverso che può dare un significato diverso alle tue malefatte. Prima di Freud, aveva un grande significato "psicologico" quando questa scienza non esisteva ancora. Come tutte le faccende religiose, comunque, è un arma a doppio taglio: il prete a conoscenza di tutti i segreti del paese è l'uomo più potente. Come sappiamo, le informazioni sono potere, e queste informazioni possono essere usate contro chi te le rivela. Non sarà ovvio, ma se pensate al confessore di Andreotti capirete che conosce di sicuro moltissime cose assolutamente segrete, che gli danno un enorme potere. Inoltre, la confessione ha il ruolo di svuota-coscienze: è pericoloso, perché ho sentito moltissimi cristiani fare discorsi tipo: "E chi se ne frega se commetto peccati? tanto poi vado e mi confesso e sono a posto."
Da questo punto di vista è pura ipocrisia, una sorta di gabinetto che riempi e poi tiri lo sciaquone.
Che ne pensate?

[Modificato da Justee 15/10/2004 9.51]

[Modificato da Squarepusher 15/10/2004 11.35]

[Modificato da Justeee 05/04/2007 19.49]

-----------------------------------
"Il Governo è la Sezione Intrattenimento del complesso militare-industriale"
-Frank Zappa
10/15/2004 12:02 PM
 
Modify
 
Quote
Post: 2,683
Post: 340
Registered in: 10/8/2004
Gender: Male
Scripta Manent...
Benvenuto
OFFLINE
Re: Re:

Scritto da: Justee 15/10/2004 11.58


1) volevo sottolineare che il Sacramento non è qualcosa di mistico è un sacrmanto di Cristo
2) Tutto qui va bene la tua ANALISI , nulla da ribadire come ti ho già descritto nel post prima




1) Non è qualcosa di mistico ma un sacramento di Cristo? Non ho detto che sia un qualcosa di mistico. In realtà, non capisco cosa voglia dire "mistico". Mi sono attenuto alle sue conseguenze pratiche.
2) Analisi molto umile, visto che conoscendo non a fondo come te la materia posso incappare in granchi colossali.
-----------------------------------
"Il Governo è la Sezione Intrattenimento del complesso militare-industriale"
-Frank Zappa
11/12/2004 11:08 PM
 
Modify
 
Quote
Post: 208
Post: 2
Registered in: 11/12/2004
Gender: Male
Scripta Manent...
OFFLINE
Re:
...."rivelare i tuoi segreti al prete..."
ma la confessione nn è questo!
la confessione è riconciliarsi con Dio...tu parli con Lui in confessione,in quel momento è Lui ke ti ascolta,ti fa capire i tui errori ke ti allontanano d aLui .
e se tu Lo cerki nella xsona del confessore è xkè con la Sua grazia senti il disagio del peccato,lesigenza di svuotarti del male di cui realmente ti sei pentito e fare la pace con Dio...
un Dio ke ti aspetta a braccia aperte,pieno di paterna misericordia,di amore infinito...
.."faccio i peccati poi vado a confessarmi..."
ma ki la pensa cosi nn si libererà mai del peccato!
continuerà a perseverare nel male..io x prima a volte lho pensato,ma stavo + male di prima!
Dio nn è con il peccato,e quando siamo nel peccato ci allontaniamo da Lui.....
Madre teresa diceva ke le xsone + necessarie sono i sacerdoti.......può sembrare assurdo ma se pensiamo al momento in cui la nostra anima sente il peso del peccato..e cerkiamo un prete con cui liberarci e sentirci assolti..allora possiamo capire queste parole........
11/13/2004 2:22 PM
 
Modify
 
Quote
Post: 2,107
Post: 1,743
Registered in: 9/3/2004
Gender: Female
Scripta Manent...
Junior Forum
OFFLINE
IL CONFORTO DELLE PICCOLE COSE
Oh il conforto, l'inesprimibile conforto di sentirsi al sicuro con una persona; di non avere nè da pesare i pensieri, nè da misurare le parole, ma solo da elargirli. Proprio come sono pula e grano insieme, sapendo che una mano fedele li prenderà e setaccerà, terrà quello che vale la pena di tenere e poi, con il fiato della gentilezza, soffierà via il resto.


"ASCOLTERò QUEL CHE DICE DENTRO DI ME IL SIGNORE IDDIO"
(Sal 84,9)

Beata l'anima la quale ascolta il Signore, che le parla nell'intimo e che accoglie dal suo labbro parole di consolazione!

Beati veramente gli orecchi che ascoltano, non una qualunque voce che strepita da fuori, ma la verità che ammaestra interiormente!

Beati coloro che godono di attendere solo a Dio e scuotono via da sè ogni impaccio del mondo!

Medita queste cose, anima mia, e chiudi le porte dei tuoi sensi, perchè tu possa udire quello che dice dentro di te il Signore, Dio tuo.
11/13/2004 10:41 PM
 
Modify
 
Quote
Post: 208
Post: 2
Registered in: 11/12/2004
Gender: Male
Scripta Manent...
OFFLINE
...è Dio stesso ke ha istituito il sacramento della confessione...è Lui ke dice a Pietro "a ki rimetterete i peccati saranno rimessi a ki nn li rimetterete resteranno nn rimessi..."
e cmq uno può trovare mille scuse x nn confessarsi e uscirsene con questa storia del rapporto xsonale con Dio....
ma i peccati nn ce li cancelliamo da soli,
solo Dio fa nuove tutte le cose!!!
e custodendo gelosamente i nostri peccati nella nostra anima
diventeremo un accumulo di marciume...e la nostra voce nn arriverà mai a Lui,purezza e innocenza in xsona!
la confessione è lunico strumento x riconciliarsi SUL SERIO con Dio.tutte le scuse di questo mondo nn cambiano la verità........
11/14/2004 3:39 AM
 
Modify
 
Quote
Post: 2,683
Post: 340
Registered in: 10/8/2004
Gender: Male
Scripta Manent...
Benvenuto
OFFLINE
X Beni
Concordo. Confessarsi fa bene, è innegabile. Questa dote "terapeutica" è quella che ho definito "psichiatria ante-litteram" ed è una grande qualità sociale della confessione su cui nessuno vuole controbattere.
-----------------------------------
"Il Governo è la Sezione Intrattenimento del complesso militare-industriale"
-Frank Zappa
11/14/2004 8:08 AM
 
Modify
 
Quote
Post: 2,107
Post: 1,743
Registered in: 9/3/2004
Gender: Female
Scripta Manent...
Junior Forum
OFFLINE
PER SQUARE
Tu sai bene come la penso, non insistere, mi trovo in accordo con Rory, la risposta era rivolta a te.... che ti facevi delle domande, tipo....... senza un sacerdote non è valida la confessione....o meglio se non c'è presente un sacerdote può essere valida una confessione...se non sei credente ti consiglio di leggere i Salmi che fanno parte della Bibbia.


Ci sono bevande che si bevono
altre che si sorsegiano.
Ci sono libri che si leggono
altri che si meditano.


a presto
11/14/2004 12:07 PM
 
Modify
 
Quote
Post: 1,175
Post: 114
Registered in: 11/14/2004
Gender: Male
Scripta Manent...
Benvenuto
OFFLINE
[OT] my personal experience
A catechismo, da piccolo, qualche volta mandavano a confessare la classe, uno alla volta certo, e io come altri non sapevo mai che peccati dire, così ce li inventavamo.
E siccome a me non piace continuar a dir bugie qualche giorno prima della confessione mi ingegnavo a peccare.
Tutto ciò era, come dire?, paradossale.
3/8/2005 7:52 PM
 
Modify
 
Quote
Post: 2,050
Post: 1,370
Registered in: 2/4/2005
Gender: Male
Scripta Manent...
Interessato Forum
OFFLINE

Io non so se posso postare qui perchè ho 26 anni, ma posto lo stesso e chi si è visto si è visto, tanto alle lavate di capo ci sono abituato.

Io ho fatto un'altra discussione col parroco qualche anno fà su questo argomento quando ho detto che il nome che mi hanno messo non mi piace, allora lui ha detto che il nome mi è stao messo quando mi è stato imposto il battesimo e adesso mi deve piacere.

E invece a me mi piaceva Massimo, Maurizio o qualunque nome ma non Libero.

Ma io dico: il nome viene imposto, il battesino viene imposto, ma perchè non è meglio che querste cose si fanno quando uno capisce invece di tenersi cose che poi non piacciono.

Comincia bene la vita, con le imposizioni, non che continua meglio però! [SM=g27994]m20:

A me le cose imposte non mi sono mai piaciute. [SM=g27994]m19:

Ma che vi sembra, che come al solito sbaglio

[SM=g27994]m22: [SM=g27994]m22: [SM=g27994]m22: m22: m22: m22: m22:


3/9/2005 2:42 PM
 
Modify
 
Quote
Post: 3,539
Post: 2,902
Registered in: 8/27/2004
Gender: Male
Admin
Vice Amministratore
OFFLINE
Re:

Scritto da: libero1978 08/03/2005 19.52

Io non so se posso postare qui perchè ho 26 anni, ma posto lo stesso e chi si è visto si è visto, tanto alle lavate di capo ci sono abituato.

Io ho fatto un'altra discussione col parroco qualche anno fà su questo argomento quando ho detto che il nome che mi hanno messo non mi piace, allora lui ha detto che il nome mi è stao messo quando mi è stato imposto il battesimo e adesso mi deve piacere.

E invece a me mi piaceva Massimo, Maurizio o qualunque nome ma non Libero.

Ma io dico: il nome viene imposto, il battesino viene imposto, ma perchè non è meglio che querste cose si fanno quando uno capisce invece di tenersi cose che poi non piacciono.

Comincia bene la vita, con le imposizioni, non che continua meglio però! [SM=g27994]m20:

A me le cose imposte non mi sono mai piaciute. [SM=g27994]m19:

Ma che vi sembra, che come al solito sbaglio

[SM=g27994]m22: [SM=g27994]m22: [SM=g27994]m22: m22: m22: m22: m22:



Ciao Libero , allora ve bene lo stesso , non ci sono problemi era per creare un sezione dei ragazzi .... comunque ci sono due condizzioni sicuramente che non quadrano , mi spiego ...
Il battesimo non è imposto a tè , ma è imposto alla tua famiglia o se vuoi ai tuoi genitori che ritenendosi Cristiani devono battezzare i propri figli , poi l'età o il momento ne possiamo parlare
L'altra è che il tuo nome è scelto dai tuoi genitori e su questa base che il nome viene imposto ed è altrettanto chiaro
che il battesimo viene dato in funzione del tuo nome non potrebbe il sacerdote battezzare una persona senza nominare il suo nome

[Modificato da Justee 09/03/2005 14.43]


«Il Mondo non sarà mai abbastanza vasto, né l’Umanità abbastanza forte per essere degni di Colui che li ha creati e vi si è incarnato»
(P. Teilhard de Chardin, La vision du passé, in “Inno dell’universo”, Queriniana, Brescia 1995, p. 76)>>



Previous page | 1 2 3 4 5 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:18 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com