..::Tematiche di Religione::..
printprintFacebook
 
Vote | Print | Email Notification    
Author
Facebook  

La TNM è stata fondata sullo spiritismo di Westcott e Hort!!!

Last Update: 1/17/2020 9:47 PM
6/13/2007 11:06 AM
 
Modify
 
Quote
Post: 2,107
Post: 1,743
Registered in: 9/3/2004
Gender: Female
Scripta Manent...
Junior Forum
OFFLINE
Re: Re:

Scritto da: benimussoo 12/06/2007 21.49

www.graceway.com/articles/article_025.html



Noi abbiamo trovato anche questo trafiletto appena abbiamo tempo lo tradurremo
Grazie




Westcott & Hort
Brooke Foss Westcott (1825-1901) and Fenton John Anthony Hort (1828-1892) Editori.


Data di pubblicazione. Il testo e ‘stato pubblicato nel 1881 (sotto il titolo del nuovo testamento nell’originale greco; un introduzione e appendice da parte di Hort , e’ apparsa nel 1882 ( edizione rivisitata da F. C. Burkitt nel 1892).



Il testo . Il testo di W.H e’ un testo fortemente Alessandrino ,cosi’ tanto che Hort e’ stato accusato di comporre il suo testo semplicemente osservando la lettura del Codice Vaticano.
La situazione non e’ cosi’ semplice; un migliore assunto potrebbe essere quello di dire che l’edizione usa B come testo base .
Hort ( che era il capo architetto della teoria testuale del libro) avrebbe usato altri riferimenti se l’evidenza interna fosse stata sufficientemente forte.
Il piu’ autoretovole esempio di queste e’ la famosa non- appendice Occidentale.
Comunque e’ giusto ammettere che il testo di Hort si avvicina a B molto piu’ che ogni altra edizione critica.
E’ infatti l’edizioe nel Nuovo Testamento ,che si avvcina al metodo usato in molte forme del criticismo non – biblico , sistema che componeva testi da un testo base.







La bibliografia . La bibliografia dell’edizione di W.H. non e’ una bibliografia importante vera e propria ; non viene citato nessun manoscritto nel corpo centrale dell’edizione.
Ci sono alcune variazioni del testo sui margini ; queste sono parti del testo dove gli editori non sono in accordo sul testo o dove hanno incertezze sulle frasi originali.
Esiste anche una lista di “ interessanti “ variazioni .
In nessuna parte della bibliografia viene offerta una lista dei riferimenti.
L’unica evidenza testuale che loro offrono e’ nella discussione del testo riportata nell’ Introduzione, e anche nell’ Appendice , e anche queste evidenze sono difficoltose da controllare come lo sono i manoscritti citati che usano i numeri di Tischendorf.




Alcuni hanno criticato la mancanza di una bibliografia vera e propria . Questo e’ particolarmente ingiusto guardando il contesto.
Hanno lavorato nel periodo molto vicino alla pubblicazione dell’ottava edizione di Tischendorf ; Loro non avevano motivo di aggiungere altro al suo lavoro.
( Poiche ‘ entrambi questi uomini erano molto presi da impegni accademici ,non potevano avere il tempo di andare ad esaminare dei manoscritti in luoghi insoliti.
In ogni caso ,tutti i manoscritti conosciuti di una cera importanza ,compreso B stesso ,eran ostati studiati da Tischendorf.)
Il problema con l’edizione di W.H. non e’ tanto la mancanza di una bibliografia ,ma il fatto che la bibliografia di riferimento ( di Tischendor) oggi e’ difficile da trovare e molto difficile da leggere.



The WH edition has another interesting feature: Some dozens of readings are obelized as "primitive errors" -- i.e. passages where the original reading is no longer preserved in the extant manuscripts. Westcott and Hort did not see fit, in these cases, to print conjectural emendations (they printed what they regarded as the oldest surviving reading), but the presentation of their data makes it clear that they felt it to be needed in these passages.

L’edizione di W.H. ha un’ altra caratteristica interessante : Numerose parti del testo sono indicate come “errori originali” --- es. I passi dove il testo originale non era stato preservato nei manoscritti esistenti.
Westcott e Hort non videro motivo in questi casi di aggiungere un emendamento possibile ( Loro stamparono cio’ che ritenevano fosse il testo piu’ antico sopravissuto) ma la presentazione delle loro informazioni fa capire chiaramente che loro jn questi passi del testo ne sentivano il bisogno.

Grazie a jwscientist
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 » | Next page
New Thread
 | 
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:11 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com