La TNM è stata fondata sullo spiritismo di Westcott e Hort!!!

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Pages: 1, [2], 3, 4
Sonnyp
00Friday, June 22, 2007 10:30 AM
Intanto gustiamo le tue di barzellette o teologo, come il paradiso terrestre!
1x2x dice:

"Caro sonny non è cosi , come già dimostrato hanno fondato delle società che trattavano e approfondivano le questioni del paranormale punto
oltretutto la base è usata anche per altre bibbie come ti hanno detto altri , percui credo che i tdg abbiano sufficenti ragioni per essere contrari alle nostre affermazioni , dobbiamo dibattere su altri punti , non questi sicuramente"

Caro 1x2x, molto probabilmente, tu non sei mai stato tdg, e quindi ti è concesso non capire a fondo l'importanza e la gravità dell'argomento.

Come ho ribadito in più punti, qui il punto non è se il testo di W&h sia valido o meno o se sia stato manipolato come ha fatto Greber!

Il punto è che se le ricerche che stanno proseguendo, DIMOSTRERANNO inconfutabilmente che questi due signori, abbiano fatto spiritismo, e/o studiato l'occulto, secondo i dettami geovisti, questo è male, anzi, malissimo!

La wts è ben nota per aver demonizzato tutto ciò che giace nel mondo, e di stare lontano da ogni pratica impura!

Solo che, come stanno cercando di far credere sia Jwfelix, che Barnabino, in questo contesto, sia tutto una ridicolaggine!

Già, la vecchia regola dei due pesi e due misure non cesserà mai per la società torre di guardia!

Mi riservo del tempo, perchè le ricerche sono lunghe e faticose, e, se come penso, esse porteranno le prove che i signori erano spiritisti, dubito che i due zelanti tdg ammetteranno mai che avevo ragione nel denunciare un fatto cosi grave!

Se invece, io e coloro che stanno cercando, troveremo che ci siamo sbagliati, non avremo alcuna difficoltà ad ammettere il nostro errore. Meglio l'umiltà di una ricerca errata che l'ostinazione geovista di sapere che l'organizzazione è falsa e difenderla comunque, a tutti i costi a spada tratta!

Sia in questo che in altri forum, sono state pubblicate abbondantissime prove che la WTS è falsa e che ha ingannato i suoi adepti! Se poi, i due esponenti qui sopra, vogliono credere che le mucche volano, questo è un problema loro, non più mio!

Datemi un pochino di tempo e vi farò sapere l'esito definitivo di dette ricerche. Shalom!
barnabino
00Friday, June 22, 2007 1:28 PM
Caro Pietro,

Invece di fare tanti discorsi inutili, facci vedere in che punti il testo di Westcott e Hort è addirittura spiritico! Vorrie vedere FATTI e NON PAROLE. Si, Pietro Valleverde... FACCE RIDE!

Abbiamo davvero toccato il fondo!

[SM=x511447]



Sonnyp
00Friday, June 22, 2007 6:28 PM
Anche tu non scherzi in quanto a farci divertire!
Intanto, ma solo perchè ci tengo al mio cognome, io mi chiamo Villaverde e non Valverde o Valleverde, come mi hai nominato nei post precedenti.

Secondo, caro Teologo, visto che pare prorpio non capisci il mio italiano, vediamo se capisci che il testo di Wetcott e Hort, ne io, ne nessun altro ha mai detto che sono stati manipolati o contengono parti spiritiche o altro di demonico.

TU SAI MEGLIO DI ME CHE LA wts HA SEMPRE ORDINATO DI STARE LONTANI DA TUTTO CIO' CHE E' DEMONICO O SPIRITISTICO!!!

Come mai non riesci a capire che se davvero questi due avevano a che fare con l'occultismo, la WTS non avrebbe dovuto assolutamente usare PREVALENTEMENTE quei testi?

A questo punto sei tu e il tuo compare che ce fate ride!!!

O non capite, o NON volete capire e in questo caso è ancora più grave, perchè vorrebbe dire che non è che non lo siete, ma... ci fate!

Come dire.... facciamo gli scemi per non andare in guerra!
(NON stò dandovi degli scemi, sia chiaro, ma solo per far capire il concetto, perchè alktrimenti andate subito a piagnucolare da mamma Justee!)

Ti riporto, se conosci il francese, altro materiale che è stato trovato, ok? E che buon prò ti faccia o esimio teologo!



godieu.com/doc/bibliorama/bibles_tronquees.html

De plus, les érudits du XIX° siècle qui ont mis au point ce texte grec ne croyaient pas au Seigneur Jésus-Christ : ils étaient soit des catholiques marialistes soit des libres penseurs et deux d'entre eux, Westcott et Hort étaient même fondateurs de sectes ésotériques anglaises (tarot et occultisme) !

Établies à partir de ce texte grec, les traductions modernes pèchent toutes par des omissions scandaleuses ou des passages incertains (voir en bas de page l'étude biblique de Bibliorama qui compare l'épître de Paul aux Romains dans la traduction d'Ostervald, établi en 1744 sur le Texte Reçu et dans celle de Louis Segond, établi en 1890 sur le texte de la critique textuelle).

Brooke Foss Westcott (1825-1901) et Fenton John Anthony Hort (1828-1892) étaient deux universitaires anglais qui produisirent le texte grec corrompu sur lequel sont basées les versions modernes. On doit à leur influence dominante sur le Comité de révision de 1871-1881 la plupart des corruptions qui touchent les traductions modernes. Celui qui croit à la Bible devrait se rappeler de plusieurs points lorsqu'il discute de ces deux hommes. Ces renseignements sont fort bien documentés dans Final Authority de William Grady, et dans New Age Bible Versions de Riplinger.

1. À eux deux, les livres Life and Letters of Brooke Foss Westcott et Life and Letters of Fenton John Anthony Hort contiennent plus de 1800 pages. Il n'y a pas l'ombre d'un témoignage personnel de salut de la part d'aucun de ces hommes, et on ne trouve le nom de Jésus que neuf fois!
2. Westcott croyait fermement au culte de Marie, tandis que Hort affirmait que le culte de Marie avait beaucoup en commun avec le culte de Jésus.
3. Hort croyait au maintien des sacrements de l'Église romaine catholique.
4. Hort croyait en la régénération de l'âme par le baptême tel qu'enseigné par l'Église catholique.
5. Hort rejetait l'infaillibilité de l'Écriture sainte.
6. Hort s'intéressait beaucoup aux travaux de Charles Darwin, lui et Westcott rejetaient le récit de la Création.
7. Westcott ne croyait ni à la seconde venue du Christ sur Terre, ni au millenium, ni au paradis.
8. Tous deux rejetaient la théorie de l'Enfer et appuyaient les prières pour les morts du purgatoire.
9. Hort refusait de croire à la Trinité.
10. Hort refusait de croire aux anges.
11. Westcott a admis être communiste de nature.
12. Hort a admis qu'il détestait toute forme de démocratie.
13. Westcott était un grand buveur de bière. En fait, seulement 12ans après la parution de la Version révisée, il était le porte-parole d'une brasserie.
14. Pendant qu'ils travaillaient sur leur texte grec (1851-1871) et au comité de révision de la Version révisée (1871-1881), Westcott et Hort s'étaient attachés " à des esprits séducteurs et à des doctrines inspirées par les démons " (1 Timothée 4:1). Les deux hommes étaient vivement intéressés par les pratiques occultes et les clubs. Ils mirent sur pied le club Hermes en 1845, la Ghostly Guild en 1851 puis, au cours de la même année, Hort se joignit à un club secret appelé Les Apôtres. Il s'agissait de groupes spirituels qui croyaient en des pratiques antibibliques telles que la communication avec les morts (nécromancie).
15. Le texte grec de Westcott et de Hort fut remis EN SECRET au Comité de révision.
16. Les membres du Comité de révision de 1881 promirent de garder le secret relativement au nouveau texte grec utilisé; ils se rencontrèrent en silence pendant 10 ans.
17. Le texte grec corrompu de Westcott et de Hort n'a été diffusé au public que cinq jours avant le commencement de la Version révisée. Cela a empêché les universitaires qui croyaient en la Bible, dont Dean Burgon, de le réviser et d'exposer un tel tas d'ordures.

QUESTION : Cela ressemble-t-il à un travail HONNÊTE de Dieu ou à un travail MALHONNÊTE du diable?

En page 41 de son livre Defending the King James Bible, le révérend D. A. White, TH.D, Ph.D, écrivait ce qui suit : "Le texte de Westcott et Hort modifie le Texte Reçu en 5 600 endroits... Mon compte personnel remonte au 2 août 1984 et, au moyen du NOUVEAU TESTAMENT GREC de Scrivener, j'ai relevé 5 604 modifications apportées au Texte Reçu par Westcott et Hort dans leur Nouveau Testament grec. De ces 5 604 modifications, j'ai noté 1 952 omissions (35%), 467 ajouts (8%) et 3 185 modifications (57%). À ces 5 604 endroits où on notait des modifications, on avait ajouté 4 366 mots, ce qui porte à 9 970 le nombre de mots grecs. C'est donc dire que dans un texte grec de 647 pages (p. ex., le texte de Scrivener), cela représente en moyenne des modifications à 15,4 mots par page du Texte Reçu".

Al momento non ho tempo di fare la traduzione, se occore ci penserò la sett prossima....

buona lettura!
barnabino
00Saturday, June 23, 2007 5:22 PM
Caro Pietro,


io mi chiamo Villaverde e non Valverde o Valleverde



Scusa l'errore


Secondo, caro Teologo, visto che pare prorpio non capisci il mio italiano



Io non sono un teologo e capisco perfettamente che stai dicendo una stupidaggine priva di alcun fondamento, buuona solo a fare della bieca propaganda


nessun altro ha mai detto che sono stati manipolati o contengono parti spiritiche o altro di demonico



No guarda, non fare lo gnorri che a me non mi incanti. Tu hai detto che usando il WH (come il 90% delle traduzioni) la TNM è "spiritica a tutti gli effetti". Fammi vedere dove il testo della TNM sarebbe "spiritico"!

Comunque se il testo di WH non è "spiritico" non capisco dove stia il problema ad usare questo testo se più corretto e vicino all'originale di altri.


LA wts HA SEMPRE ORDINATO DI STARE LONTANI DA TUTTO CIO' CHE E' DEMONICO O SPIRITISTICO!



Infatti la WTS ha usato questo solo il testo di WH, del tutto privo (come tu stesso dici) di parti spiritiche o demoniche. La WTS non ha mai abbbracciato o condiviso le idee personali di WH in fatto di culto della Madonna o altro.

Il tuo ragionamento è assolutamente privo di logica ed è solo un pretesto per fare della polemica, altrimenti dovremmo rifiutare di farci curare da un medico perchè ha tradito la moglie! Siamo all'assurdo!


la WTS non avrebbe dovuto assolutamente usare PREVALENTEMENTE quei testi?



Scusami ma "quei testi" non sono le idee di WH ma sono una raccolta e recensioni di manoscritti greci di diverse epoche, non ci vedo alcun rapporto con lo spiritismo e non vedo motivo di non usarlo, come fanno quasi tutte le bibbie moderne, se i loro autori avevano delle idee personali che noi non condividiamo. Non li abbiamo sposati, abbiamo usato un loro lavoro che come tu dici NON CONTIENE MATERIALE SPIRITICO.

Oppure facci vedere dove quei testi sono "spiritici", forse dove hanno emendato passi che "provavano" la trinità come il "comma giovanneo"? Ma fammi il piacere!


Westcott a admis être communiste de nature



Beh... questo il Berlusca davvero non glielo perdona! Dopo le "toghe rosse" i "biblisti rosi", questi comunisti sono davvero dappertutto!

[SM=x511447]







[Modificato da barnabino 23/06/2007 17.26]

jwfelix
00Sunday, June 24, 2007 1:07 PM
BArnabino dice:


Caro Felix,

Mi pare che questi non sappiano neppure leggere... tutte le versioni moderne sono basate prevalentemente sul testo di WH, accusarle di "spiritismo" è la cosa più ridicola che abbia mai sentito!



Non solo non sanno leggere, come tu dici, ma non SAnno neppure scrivere. [SM=g28000]


Come ho ribadito in più punti, qui il punto non è se il testo di W&h sia valido o meno



Se allora il teso è valido o meno, ma valido resta non vedo il perchè di tanto affanno. Rilassati ed ascolta recita una canzone di BAttisti.


Il punto è che se le ricerche che stanno proseguendo, DIMOSTRERANNO inconfutabilmente che questi due signori, abbiano fatto spiritismo, e/o studiato l'occulto, secondo i dettami geovisti, questo è male, anzi, malissimo!

La wts è ben nota per aver demonizzato tutto ciò che giace nel mondo, e di stare lontano da ogni pratica impura!

Solo che, come stanno cercando di far credere sia Jwfelix, che Barnabino, in questo contesto, sia tutto una ridicolaggine!



BArnabino ma che vuoi far credre [SM=g27988]
Quando vogliono dicono che ci siamo discostati, cioè non abbiamo seguito W&H in tutti i passi.
Ora invece dicono bla, bla, bla. Ma chi ci capisce niente.
Mettiamo il caso che W&H sono due spiritisti.
Cosa c'entra questo con il testo critico usato dalla WTS?
LA WTS ha comprato un testo cioè un libro e lo ha consultato, come hanno fatto la stragrande maggioranza dei traduttori. MA loro sono liberi da colpa, vero?
Perchè la TNM dovrebbe essere spiritica?
Cosa dovrebbe fare la WTS adesso, ammettendo che fosse vero?
Ristampiamo l'intro della TNM e lasciamo il testo com'è. Cosa cambia? Ma chi fa queste accuse ci pensa a quello che dice?
Se io compro una macchina FIAT PANDA modello vecchio e domani scopro che Agnelli faceva spiritismo che faccio, la butto? MA ci sta di zucca chi dice certe cose?
Se domani scopro che Berlusconi è spiritista che faccio, non guardo più ITALIA UNO e CANALE 5??? Ma stiamo scherzando? A meno che non scopro che nei suoi programmi ci sia dello spiritismo.
Ma che c'entra la TNM con W&H???


Mi riservo del tempo, perchè le ricerche sono lunghe e faticose,



IO mi rilasso e me ne vado al mare invece. [SM=g27987]


Sia in questo che in altri forum, sono state pubblicate abbondantissime prove che la WTS è falsa e che ha ingannato i suoi adepti!



Invito chiunque ad andarsi a leggere gli altri forum e scoprirete che non è proprio così [SM=g27986]


Mi riservo del tempo, perchè le ricerche sono lunghe e faticose...

Datemi un pochino di tempo



La contraddizione in persona. Te l'ho detto Barnabino che non SAnno neppure scrivere. [SM=g27987]


Invece di fare tanti discorsi inutili, facci vedere in che punti il testo di Westcott e Hort è addirittura spiritico!



Te lo dico io BArnabino in quali punti. NEi 2 punti di Luca 23:43
Inoltre, se vuoi continuare a scrivere devi imparare l'italiano di Sonny, il quale è diverso dall'italiano che parliamo NOI italiani


Secondo, caro Teologo, visto che pare prorpio non capisci il mio italiano,


Capito teologo Barnabino?


Come mai non riesci a capire che se davvero questi due avevano a che fare con l'occultismo, la WTS non avrebbe dovuto assolutamente usare PREVALENTEMENTE quei testi?



LA WTS deve stare lontana, gli altri tipo LUZZI ecc. ecc. lo possono invece usare. Capito il metro? Ora è tutto chiaro.
Ah Totti, abbiamo trovato uno più in gamba di te.
Abbiamo il numero 10 dei biblisti.


A questo punto sei tu e il tuo compare che ce fate ride!!!


E tu ce fai piagne.

JWFELIX

P.S. BArnabino, non comprare la nutella, perchè ho saputo che il Sig. Nutella fa spiritismo
(emiro)
00Monday, June 25, 2007 9:33 AM
RIDE BENE CHI RIDE ULTIMO...

I cari signori che prendono in giro Sonny e indirettamente la sottoscritta che sta effettuando insieme a lui le ricerche - proprio non vogliono ragionare con la loro testa, così sembra..

E allora smettetela di raggirare l'argomento, io non sono mai stata tdg e penso di aver capito che qui non si sta screditando l'opera, ma si sta cercando di capire, il perchè la WT nonostante affermi che bisogna stare alla larga da tutto ciò che è spiritico - si sia appoggiata a questi a questi due personaggi che non erano certo dei santi visto che hanno fondato diverse società che avevano a che fare con l'occulto, o vogliamo NEGARE anche questo ?

Vedete il diavolo ovunque e quando c'è veramente diventate ciechi o ancora peggio...fate finta di non vederlo. [SM=g27987]
barnabino
00Monday, June 25, 2007 10:54 AM
Caro emiro,

Io non voglio prendere in giro nessuno, semplicemente usando certi argomenti assurdi voi vi prendete in giro da soli.

Sostenere che usare il testo di Westcott e Hort come base per una traduzione significa approvare lo spiritismo o il demonismo è (spero te ne sia accorto) semplicemente ridicolo, senza senso.


che bisogna stare alla larga da tutto ciò che è spiritico - si sia appoggiata a questi a questi due personaggi che non erano certo dei santi visto che hanno fondato diverse società che avevano a che fare con l'occulto



Sarebbe bello che tu ci spiegassi cosa avrebbe a che fare il testo greco del NT con gli ipotetici interessi occultistici di WH (anche se non mi pare che fossero occultisti). I TdG si sono serviti del loro testo e non delle eventuali idee dei due autori.

Ora, se non ti sei accorto dell'assurdità di identificarte il testo critico con lo spiritismo le possibilità sono due: o lo fate apposta (e allora ci facciamo su una bella risata) oppure ci credete veramente, in questo secondo caso mi pare che sia evidente a tutti noi la superficialità degli argomenti contro i TdG. Io sono TdG da anni è sinceramente questo fatto non mi crea alcun problema, per cui vedi che il pensiero radicale di Sonny non è quello equilibrato dei TdG. Ciascuno è libero di avere le idee che vuole, ma non le attribisca, per piacere, ai TdG che rifiutano lo spiritismo a ben altri e ragionevoli livelli.

Saluti

[Modificato da barnabino 25/06/2007 11.01]

M.Tamburino
00Monday, June 25, 2007 12:51 PM
A dispetto di qualche spirito burlone, affermare (come ho fatto) che questo 3D è surreale mi pare un'espressione assolutamente opinabile ma altrettanto legittima. O no?? [SM=x511465]
barnabino
00Monday, June 25, 2007 1:25 PM

questo 3D è surreale



Per questo è divertente! [SM=g27988]
(emiro)
00Tuesday, June 26, 2007 2:46 PM

«Essendo lo spiritismo condannato da Dio, è ovvio che chi si rivolge allo spiritismo per ottenere conoscenza o aiuto non si rivolge a Dio. Egli sta consultando una fonte contraria a Dio ...».

questo è uno dei tanti articoli pubblicati dalla WT sul tema spiritismo e fin qui siamo d'accordo tutti, almeno quasi tutti.
(La Torre dì Guardia del 15 aprile 1978, a pagina 16)

La WT che tanto onesta pare...

è rimasta sempre lontana da questa fonte contraria a Dio ?

ovviamente NO, la risposta la troviamo come sempre nelle loro riviste, NULLA è inventato, anzi ben documentato con prove concrete.

Infatti In un articolo intitolato «Trionfo sulle forze spirituali malvage», apparso su La Torre di Guardia del 15 agosto 1956, si parla di Johannes Greber, e si parla della sua comunicazione con il mondo degli spiriti alle pagine 487 e 488. Circa il suo Nuovo Testamento, è detto: «È molto chiaro che gli spiriti nei quali crede l'ex sacerdote Greber l'hanno aiutato nella sua traduzione». (pag. 488, par. 11) Malgrado tutto questo, essi continuarono a citarlo come autorità nel campo dell'interpretazione biblica per lo meno in altre sei occasioni fra il 1962 ed il 1982. [La Torre di Guardia del 1° marzo 1963, pag. 138, par. 5; 15 aprile 1976, pag. 255, 266; 15 ottobre 1976, pag. 615; Accertatevi di ogni cosa, (edizione del 1965), pag. 478; Aid lo Bíble Understanding 1969, 1971, pagg. 1134 e 1169 (l'edizione italiana è stata "purgata" delle citazioni incriminate perché pubblicata successivamente al 1983)].

In La Torre di Guardia del 1° aprile 1983 (lingua inglese, perché in italiano non è mai apparsa) veniva posto un interrogativo interessante nella sezione «Domande dai lettori», e cioè:

«Perché, in anni recenti, La Torre di Guardia non ha più fatto uso della traduzione dell'ex sacerdote cattolico Johannes Greber?». La risposta della Società fu data a pagina 31 della stessa rivista e diceva:

«Tale traduzione è stata usata occasionalmente a sostegno della nostra traduzione di Matteo 27:52, 53 e di Giovanni 1:1... Ma com'è indicato nella prefazione all'edizione del 1980 di The New Testament di Johannes Greber, egli nel tradurre si era avvalso dell'aiuto del «mondo spirituale di Dio» per ottenere dei chiarimenti intorno a dei passi difficili da tradurre. In essa veniva detto: "Sua moglie, una medium del mondo spirituale di Dio, fu spesso lo strumento per la trasmissione delle risposte corrette da parte di messaggeri di Dio al Pastore Greber". La Torre di Guardia ha ritenuto non appropriato fare uso di una traduzione che ha tali stretti rapporti con lo spiritismo».

Ma allora, sorge spontanea una domanda che rivolgo agli amici tdg :
Come mai la WT ben sapendo che Greber era uno spiritista e sua moglie una medium si sono rivolti proprio a loro? non è questa una fonte lontana da Dio ? Solo dopo ha ritenuto NON appropriato avere stretti rapporti con lo spiritismo ?

Se quindi la WT HA PRESO LE DISTANZE da questa fonte contraria a tutti gli effetti a Dio relativamente a Greber - Perchè non ha preso le stesse distanze anche da W e H ? questi signori fondarono diverse società che avevano a che fare con lo spiritismo, lo stesso fece Greber, dov'è la differenza ?

..Vorrei poi dire che ieri qualcuno di cui non ricordo il nome ha risposto alla mia mail dicendo che voleva sapere a quale religione appartengo..dopo tale messaggio è svanito nel nulla...scomparso...occorre perdersi in questi particolari INVECE per raggirare l'argomento e far finta di non capire ?

saluti


barnabino
00Tuesday, June 26, 2007 3:57 PM
Caro emiro,

Scusamo la domamda, ma tu hai capito oppure no che cosa è il testo di Westcott e Hort usato dai traduttori della TNM? Il testo non è stato "scritto" da questi due professori, ma è semplicemente una redazione di diversi manoscritti greci antichi fatta con un metodo scientifico.

Per cui che i due fossero comunisti, occultisti, trinitari, atei, saltimbanchi o nel tempo libero si vestissero da Biancaneve non vedo cosa possa aver a che fare con il loro testo usato dai TdG così come da tanti altri traduttori. La loro non è una traduzione o uno studio teologico, che potrebbe essere influenzato da idee personali, ma uno studio scientifico, filologico del testo.

Se il testo di Grabar poteva dar addito a dubbi, seppure il fatto che un autore abbia idee errata o si interessi di spiritiamo significa che debba dire necessariamente cose errate, quello di WH non vedo che relazione possa avere con le idee dei loro autori.

A mio parere si tratta si sciocchezze messe in giro da certa propaganda protestante che difende a spada tratta il Textus Receptus.

Shalom


jwfelix
00Tuesday, June 26, 2007 11:25 PM
Re:

Scritto da: (emiro) 26/06/2007 14.46
..Vorrei poi dire che ieri qualcuno di cui non ricordo il nome ha risposto alla mia mail dicendo che voleva sapere a quale religione appartengo..dopo tale messaggio è svanito nel nulla...scomparso...occorre perdersi in questi particolari INVECE per raggirare l'argomento e far finta di non capire ?



Eddai rispondi invece di aggirare l'ostacolo. [SM=g27987]

FElix
(emiro)
00Wednesday, June 27, 2007 9:28 AM
Rispondo a Felix...altrimenti mi sa che non dorme la notte..
è così importante ?
non siamo tutti fratelli indipendentemente dalla religione ??? perchè questa didtinzione ?
comunque sono cattolica praticante, cambia qualcosa ora ?

Per Barnabino
Ci tengo a precisare che sono una fanciulla, quindi preferisco "cara" - questo dimostra che non si leggono bene i post, perchè nei post precedenti ho pure scritto " la sottoscritta "..

come vedo qui qualcuno non solo NON legge bene i post e se li legge ne coglie solo alcune parti e per le altre finge di non capire. So bene che WH non hanno scritto il testo, sto facendo alcune ricerche e quindi non sono così rimbabita da non capire.

Il problema è un altro e lo ripeto per l'ennesima volta - sono ormai giorni che diciamo che qui non si sta parlando dell'opera MA delle PERSONE - magari di giorno facevano i bravi professori e di notte le sedute spiritiche - in ogni caso una persona è fatta di tutte le cose, NON bisogna tenere le buone e eliminare le cattive - quelle cattive esistono - perchè hanno fondato quella società ? A CHE SCOPO ?

Se la WT ha preso le distanze da Greber (e se fossi tdg - già solo questa menzogna mi farebbe scappare a gambe elevate) - perchè non lo ha fatto con WT ?

Non me ne frega niente se hanno fatto un eccellente lavoro, RESTA SEMPRE IL FATTO CHE AVEVANO A CHE FARE CON GLI SPIRITI e questo è contrario a Dio - non è n linea con gli insegnamenti, se lo capisco io che non sono mai stata tdg, non vedo perchè non lo capiate voi.

E' così difficile il concetto oppure fate finta di non capire - ripeto : vedete il diavolo OVUNQUE (anche nel caffé) quando NON c'è - quando c'è veramente NON lo vedete.

NON avete risposto comunque alle mie domande - ho fatto delle domande precise e DESIDERO ricevere risposte altrettanto precise - o siete anche voi come la maggior parte dei tdg che NON sono riusciti mai a darmi risposte concrete ma hanno sempre raggirato l'argomento, mi auguro di no.



M.Tamburino
00Wednesday, June 27, 2007 9:36 AM
Cara Emiro, il punto non è quello. Semmai l'aver usato questo testo critico, come hanno fatto molti appartenenti alle altre religioni, è segno che i TdG appartengono ad una religione come le altre.

Probabilmente in questo forum non chiedono nemmeno di essere considerati i detentori della verità, ma di essere accettati come appartenenti ad una religione che come alle altre venga riconosciuta pari dignità.

Se poi credono di essere gli unici eletti ed accettati, chi se ne importa. Saranno affari loro? [SM=g27987]
barnabino
00Wednesday, June 27, 2007 10:16 AM
Cara Emiro,


sono ormai giorni che diciamo che qui non si sta parlando dell'opera MA delle PERSONE - magari di giorno facevano i bravi professori e di notte le sedute spiritiche



E noi sono giorni che ti stiamo chiedendo che relazione esista tra la vita e le idee personali (ammesso che davvero fossero occultisti) e il TESTO prodotto di questi due professori.

I traduttori della TNM non hanno intrattenuto rapporti di amicizia con WH, nè hanno in qualche modo condiviso le loro idee religiose, ma si sono semplicemente serviti del testo del NT, che vorrei sapere dove è "spiritico". Per inciso non hanno neppure seguito pedissequamente il loro testo, ma hanno usato anche altri testi critici come il Merk, l'UBS e il NA.


Se la WT ha preso le distanze da Greber perchè non lo ha fatto con WT ?



La WTS non si è certo servita del lavoro e delle idee di Greber come testo per preparare la TNM, era solo stato citato riguardo ad una certa traduzione. Stiamo dunqe parlando di due cose completamente diverse, è ovvio che vi è una differenza abissale tra le idee di un autore su una traduzione e un testo scientifico.


se lo capisco io che non sono mai stata tdg, non vedo perchè non lo capiate voi



Guarda, noi non pratichiamo lo spiritismo e stiamo lontani da pratiche occultistiche, ma non siamo superstiziosi o fanatici. Il fatto che una persona abbia delle idee o pratiche che non sono in armonia con le scritture non significa che sia uno "strumento di Satana", le scritture ci dicono di stare lontani dallo spiritismo e dall'idolatria, non delle persone che eventualmente la praticano, altrimenti, dce Paolo: "dovremmo uscire dal mondo"!

Forse non capisci che in ogni cosa noi usiamo discernimento, non applicamo delle regolette in maniera automatica.

Dunque, ammesso e non concesso che Westcott e Hort fossero occultisti, comunisti, adorassero la madonna e pure gay mi spieghi come questo ha influito sul loro lavoro? Abbiamo dei dubbi che il loro testo contenga influenze di quel tipo? La risposta è chiaramente NO, dunque non abbiamo problemi a usarlo, come non abbiamo problemi a farci curare da un medico che non crede nella Bibbia, di leggere i testi di un autore cattolico o induista, guardare i film di un regista ebreo!

Insomma, i TdG non sono nè fanatici nè supertiziosi, ma in ogni cosa usano ragionevolezza, non credono certo che una persona che pratichi spiritismo abbia una specie di "fluido magico" che si attacca a tutto quello che fa!

[SM=x511460]



stefanobarbapapa
00Wednesday, June 27, 2007 2:10 PM
credo che tamburino abbia centrato l'obbiettivo.

Scritto da: M.Tamburino 27/06/2007 9.36
Cara Emiro, il punto non è quello. Semmai l'aver usato questo testo critico, come hanno fatto molti appartenenti alle altre religioni, è segno che i TdG appartengono ad una religione come le altre.

Probabilmente in questo forum non chiedono nemmeno di essere considerati i detentori della verità, ma di essere accettati come appartenenti ad una religione che come alle altre venga riconosciuta pari dignità.

Se poi credono di essere gli unici eletti ed accettati, chi se ne importa. Saranno affari loro? [SM=g27987]



ma un paio di domande mi sorgono comunque:

come mai sapendo che questi due personaggi, siano occultisti, la sede centrale si è servita dei loro metodi per creare una traduzione?
come mai il 90% delle traduzioni moderne usano questo metodo?
e come mai loro usano una traduzione in linea con le altre, considerandosi i detentori della verità?

dov'è l'unicità?

non capisco, credo semplicemente che quello che ha detto tamburino, sia il vero paradosso della questione, da un lato si definiscono gli unici detentori della verità, dall'altro dicono di aver fatto come gli altri.

un pò troppo conveniente non vi pare?

[Modificato da stefanobarbapapa 27/06/2007 14.13]

barnabino
00Wednesday, June 27, 2007 4:30 PM
Ma allora vedo che non si riesce a capire...


come mai sapendo che questi due personaggi, siano occultisti, la sede centrale si è servita dei loro metodi per creare una traduzione?



Che la WTS sepesse che erano "occultisti" (anche ammesso che lo fossero) non saprei dirtelo, non facciamo indagini sulle vite private degli studiosi, ma anche se fossero stati occultisti, comunisti o di notte si fossero vestita da ballerine cubane non vedo cosa c'entri questo con il metodo scientifico usato da questi due filologi per redarre il loro testo critico.

La WTS non si è servita del "loro" metodo, ma di un testo unanimamente ritenuto più vicino all'originale, per di più non accettandolo pedissequamente ma analizzandolo alla luce di altri testi, come il testo critico di Nestle-Aland, quello di Merk e quello della UBS.

Il problema è: il testo è viziato da ipotetiche idee occultistiche o meno? Questa è l'unica discriminate che può interessare. La risposta è chiaramente NO, dunque non vedo davvero il senso della vosra polemica.


come mai il 90% delle traduzioni moderne usano questo metodo?



Perchè è un metodo scientifico, benchè non infallibile, che si basa su presupposti obiettivi e non dottrinali, come ad esempio l'antichità delle fonti. Già questo, permettimi di dirtelo, fa cadere ogni sospetto di inquinamento "spiritistico".

Non a caso Nestle-Aland, Merk e la UBS, che spero non vorrai tacciare di "spiritismo" sono arrivati, per lo più, alle stessse conclusioni di Westcott e Hort.


come mai loro usano una traduzione in linea con le altre, considerandosi i detentori della verità?



Da quando in quà la nostra traduzione è diventata "in linea con le altre"? Fino ad oggi la considerate "falsa", "manipolata" e adesso persino "spiritista"!

Per i testimoni di Geova la Parola di Dio è verità, e non una particolare traduzione. Per questo nel tradurre la parola di Dio nelle lingue moderne ci siano serviti del testo che scientificamente è ritenuto il più affidabile, sebbene ci rendiamo conto che alcuni problemi filologici non sono del tutto risolti.

Vedi, noi non accusiano le altre religioni di "non avere la Bibbia" (Come invece ha fatto il tuo amico Minuti con raro cattivo gusto) o di aver una Bibbia "falsa" o "manipolata" (accuse che non ho mai sentito dai TdG) ma di non metterla in pratica o di tenerla in bassa considerazione rispetto alla tradizione umana.


dall'altro dicono di aver fatto come gli altri



A parte che non tutti seguono Westcott e Hort, specialmente nei paesi anglosassoni dove ancora vi è una certa "venerazione" per il textus receptus (in Italia un esempio è la Nuova Diodati he mantiene il "comma giovanneo"), ma comunque non vedo perchè per essere "diversi" si debba usare un testo corrotto piuttosto che un testo vicino agli originali! La cosa, scusami, ma mi fa un pò ridere.

I TdG non sono "diversi" per partito preso o perchè sono dei bastian contrari, ma si tratta di scelte ragionevoli e meditato. Il testo di WH e NA è obiettivamente migliore del Textus Receptus, a noi interessa capire quello che davvero dicono le scritture e non andare "contro" qualcosa o qualcuno.

Shalom

[Modificato da barnabino 27/06/2007 16.32]

jwfelix
00Wednesday, June 27, 2007 10:24 PM
Credetemi che non so se ridere o se piangere. Datemi un consiglio [SM=g27987]

E' da giorni che si va avanti con questa stupidaggine. W&H W&H W&H Ma basta. Sono spiritisti. E allora? Hanno redatto il loro testo sotto seduta spiritica?
Se no, non vedo allora di cosa preoccuparsi.
Se sì allora tutti ne siamo influenzati e tutte le Bibbie sono spiritate. Quindi: perchè ce l'avete solo con i TdG???

Siete sicuri che la WTS sapeva di W&H? Questa storia la sento solo adesso dopo oltre mezzo secolo che è stata fatta la NWT.

Comunque, come diceva BArnabino, la TNM non ha usato solo il testo di Westcott & Hort, ma anche altri. Infatti, a pag. 6 leggiamo: "TESTO GRECO: Il testo greco usato come base per la stesura del testo italiano delle Scritture Greche Cristiane della Traduzione del Nuovo Mondo è The New Testament in the Original Greek, di Westcott e Hort (pubblicato originariamente nel 1881). Sono stati anche consultati i testi greci di Bover, Merk, UBS, Nestle-Aland e altri.".

Alla "CARA" Emiro (Barnabino avrà confuso te con un uomo in quanto EMIRO. Cambia il nick in EMIRA [SM=g27987] ) dico che nella traduzione della CEI alla voce "L'EDIZIONE IN LINGUA ITALIANA DELLA SACRA BIBBIA PER L'USO LITURGICO" (pag. VII) troviamo scritto che è stato fatto "uso di un testo base e come tale fu adottata l'eccellente versione dei Monsignori Rossano, Penna e Galbiati, edita in bella veste dall'Unione Tipografica Editrice Torinese (U.T.E.T.).". Sì, il testo base della CEI è una traduzione italiana. Perchè non hanno usato un testo critico?
Oppure hanno usato il W&H e non lo vogliono dire? [SM=x511453]

Inoltre, visto che dici


che qui non si sta parlando dell'opera MA delle PERSONE - magari di giorno facevano i bravi professori e di notte le sedute spiritiche



Ti consiglio di andare a leggere cosa dice POLYMETIS dove tu sai [SM=g27987] Come vedi anche tra di voi non siete d'accordo su questo argomento.
Comunque continuo a trovare assurdo questo argomento e il fatto che si accusano solo i TdG per l'uso di W&H.

Felix









Sonnyp
00Thursday, June 28, 2007 12:43 PM
Fate finta di niente e impostori?
Ma se la regola per Greber è valida, giustamente, LA STESSA REGOLA vale anche e soprattutto per W&H che hanno fatto si che la WTS usasse PREVALENTEMENTE il loro testo.

Mi dispiace che ci siano queste incomprensioni.

Come Cerebrale, sono combattuto anch'io se valga la pena o meno di fare tante fatiche e poi non essere compresi nel fondamento della base stessa delle informazioni presentate!

Ricordiamolo! E' proprio stata la wts a demonizzare tutto e tutti!

E ora, che hanno visto anche il Demonio, dove in realtà non c'era, è assurdo che dove invece egli ci sia, proprio i tdg non lo vedano! Ma come dico sempre.... loro hanno una vista spirituale troppo elevata per poter accorgersi dei dettagli!

Disse bene Gesù: Scolano il moscerino, ma sono capaci d'inghiottirsi l'intero cammello! Buona digestione allora!

La cosa di cui però i teologi Barnabino e JWFelix non obiettano minimamente è che sulla faccenda delle menzogne relative all'uso del testo di Greber e che non sapessero ch'era spiritista, nemmeno una parola!

La verità fa male, vero ragazzi! Ma sono ragazzi.....!
barnabino
00Thursday, June 28, 2007 2:45 PM
Caro Sonny,

ma non ti accorgi che ti stanno usando? Ti trattano come lo zimbello per sfruttarti e mettere sul web delle stupidaggini.


Fate finta di niente e impostori



Calma, non usare termini offensivi. Noi abbiamo risposto alla tua questione e non siamo certo impostori, cerca di essere ragionevole.


Ma se la regola per Greber è valida, giustamente, LA STESSA REGOLA vale anche e soprattutto per W&H



Non vedo come, quello di Greber non era un testo critico ma una traduzione, dunque poteva essere influenzata, in qualche misura dalle sue idee.

Forse non ti rendi conto che un testo critico non è scritto da W&H, essi si limitarono solo a raccogliere i testi greci scritti da altri. Dunque essi sono i redattori e non gli autori del testo. Ti è chiara questa differenza?


E' proprio stata la wts a demonizzare tutto e tutti!



Non mi risulta che la WTS abbia demonizzato altre traduzioni fatte da esponenti ebrei, cattolici o protestanti, anzo spesso se ne serve. Non vedo davvero questo "demonizzare tutto"! La WTS dice solo, e giustamente, di stare lontano dallo spiritismo, con questo non significato che tutto sia spiritico, dove lo leggi?


La cosa di cui però i teologi Barnabino e JWFelix non obiettano minimamente è che sulla faccenda delle menzogne relative all'uso del testo di Greber e che non sapessero ch'era spiritista, nemmeno una parola



Io non sono teologo, non saprei felix. Io non vedo nulla da obiettare, il fatto che Greber fosse spiritista e fosse citato non mi scandalizza neppure un pò, questo non toglie che sapesse il greco ed in fatto di traduzioni sapesse il fatto suo. Non si approvava le sue idee in fatto di spiritismo ma si notava che su una certa traduzione leggeva come la WTS e altri. Sinceramente non ci vedo da dire molte parole.

Stai più calmo ed evita di essere usato!

Shalom




M.Tamburino
00Thursday, June 28, 2007 3:57 PM
Re: credo che tamburino abbia centrato l'obbiettivo.

Scritto da: stefanobarbapapa 27/06/2007 14.10


ma un paio di domande mi sorgono comunque:

come mai sapendo che questi due personaggi, siano occultisti, la sede centrale si è servita dei loro metodi per creare una traduzione?
come mai il 90% delle traduzioni moderne usano questo metodo?
e come mai loro usano una traduzione in linea con le altre, considerandosi i detentori della verità?

dov'è l'unicità?

non capisco, credo semplicemente che quello che ha detto tamburino, sia il vero paradosso della questione, da un lato si definiscono gli unici detentori della verità, dall'altro dicono di aver fatto come gli altri.

un pò troppo conveniente non vi pare?

[Modificato da stefanobarbapapa 27/06/2007 14.13]




Non è che lo dicessi proprio proprio in questa accezione ...

Comunque ribadisco la mia perplessità sul quesito.
Sonnyp
00Thursday, June 28, 2007 4:11 PM
Cerco solo di aprirti gli occhi e gli orecchi fratello!
Ti chiedo scusa per il termine, ogni tanto perdo le staffe e rispondo per le rime.

Premesso che stiamo ancora lavorando su altre prove che mostrano la validità delle nostre affermazioni, tu, caro Barnabino, non hai risposto a ciò che Emiro ti ha sottolineato:

Come mai, la WTS ha fatto finta di non sapere che Greber era spiritista e voleva addirittura comprare altri suoi testi per le loro biblioteche?

Come mai, nella domanda dei lettori della TG inglese ha mentito dicendo che non sapeva, quando è scritto nero su bianco che invece sapeva, eccome se lo sapeva?

Non è questo mentire a se stessi, alla fratellanza mondiale e a Dio?

E tu continui imperterrito a difendere un'organizzazione che ti sta facendo le scarpe sotto il naso!

Ti ho fatto un'altra domanda importante a cui non mi hai risposto e che ti rifaccio:

Come fai a sostenere la validità del passo di Mt24:45-47 per motivare il tuo "Schiavo fedele e discreto" quando quel passo, se non viene estrapolato, ma letto in tutto il contesto, mostra solo l'urgenza di seguire il regno di Dio e nient'altro?

Possibile che proprio non ti sei documentato sulla reale storia dei fondatori della tua organizzazione, che tutto hanno fatto, fuorchè gl'interessi di Dio?

Russel era un commerciante con nocciolo degli affari.
Massone, litigioso con la moglie che tradì diverse volte e finì in tribunale svariate volte per imbrogli a danno degli adepti.

Rutherford, ubriacone, prepotente, arrogante, presuntuoso e dittatore. Ha imbrogliato sul suo diritto di diventare presidente della WTS e ha mandato a morte istigando Hitler, migliaia di fratelli innocenti!

Knor, con la storia del Malawi, ha permesso l'uccisione di centinaia di fratelli, lo stupro di sorelle e violenze inaudite a bambini tdg! Quando in Messico, venivano permesse, tramite corruzzione di funzionari, le stesse cartillas per pochi cent!

E cosi via fino ai nostri giorni.

Un'attento esame radiografico, mostra al di la di ogni ragionevole dubbio che la tua società è sporca fino alla testa, e tu riesci ancora a trovarla immacolata?

E poi sarei io quello che si fa usare?

Levati le fette di salame dagli occhi e dagli orecchi mio caro!

E svegliati, che il tempo è ormai tardo!

E non me ne volere se quando vedo come hanno ridotto la tua intelligenza, ogni tanto mi scappano delle reazioni!
Alla fine, io mi dispiaccio per te e per come ci hanno ridotto questi furbacchioni di dirigenti geovisti.

Rivedo ancora adesso me stesso e mia moglie come ragionavamo circa oltre tre anni fa e la libertà mentale che abbiamo riacquistato! Non c'è paragone!

Oggi io amo Dio incondizionatamente e senza imposizioni di sorta, non quando ero "dentro" (prigioniero) e dovevo farlo alla maniera della WTS, nella misura della WTS, nella quantità suggerita (comandata) dalla WTS ecc. ecc!

Svegliati Barnabino! Lo dico per il tuo bene! Shalom.
barnabino
00Thursday, June 28, 2007 5:37 PM
Caro Sonny,


Come mai, nella domanda dei lettori della TG inglese ha mentito dicendo che non sapeva, quando è scritto nero su bianco che invece sapeva, eccome se lo sapeva?



Guarda, se per te queste sono le "bugie" della WTS c'è da stare tranquilli, visto che non si può parlare di "mentire" su qualcosa che si è scritto. Evidentemente chi ha citato Greber non era a conoscenza della cosa anche se era scritta in una vecchia rivista, non si deve conoscere tutto di tutti.

Personalmente, per esempio, non ci vedo nulla di male a citare il lavoro di uno studioso anche se spiritista, non vedo come questo possa inficiare il suo lavoro se è uno studioso serio.


Non è questo mentire a se stessi, alla fratellanza mondiale e a Dio?



Ti ripeto, non vedo la "menzogna", le spiegazioni possono essere tantissime e la menzogna è la meno probabile visto che chiunque poteva controllare era inutile mentire.

Di fatto chi ha fatto quella citazione era una persona diversa e limitandosi a citare un passo non conosceva, evidentente, l'attività di Greber. Mi pare che tu sei troppo pronto ad accusare di menzogna. Perchè poi si sarebbe dovuto mentire? Non vi è alcuna ragione. Ti ripeto, che si citi Greber a me non fa nè caldo nè freddo.


Oggi io amo Dio incondizionatamente e senza imposizioni di sorta, non quando ero "dentro" (prigioniero) e dovevo farlo alla maniera della WTS, nella misura della



Anche io amo Dio incondizionatamente, senza uscire dai Tdg, non capisco perchè lo metti in dubbio. Con la differenza che non mi faccio prendere in giro sostenendo che il testo di Westcott e Hort renderebbe spriritica la TNM. Ma andiamo!

Shalom


jwfelix
00Thursday, June 28, 2007 10:43 PM
Non bastava il caldo ora ci si mette anche il Greber nel mezzo.
Uffa!!! Vorrei avere dimistrazione di quello che si dice.
Dimostrazione che la WTS sapeva che Greber era spiritista quando lo citò la prima volta.
Aprire altro 3ad, please.

FElix

P.S. Si fa finta di non sapere cosa dice intelligentemente Polymetis in risposta al teatrino di W&H.
Perchè non ce lo fa sapere il grande accusatore?

[Modificato da jwfelix 28/06/2007 23.45]

Sonnyp
00Friday, June 29, 2007 9:16 AM
Ma li leggi i posto o dobbiamo ripetere all'infinito?
JwFeilix, sei pregato di leggere le risposte che ti vengono date!

Nella pagina precedente, Emiro ti aveva già messo questo post.

Te lo riporto cosi non fai neanche la fatica di andare indietro:

"Infatti In un articolo intitolato «Trionfo sulle forze spirituali malvage», apparso su La Torre di Guardia del 15 agosto 1956, si parla di Johannes Greber, e si parla della sua comunicazione con il mondo degli spiriti alle pagine 487 e 488. Circa il suo Nuovo Testamento, è detto: «È molto chiaro che gli spiriti nei quali crede l'ex sacerdote Greber l'hanno aiutato nella sua traduzione». (pag. 488, par. 11) Malgrado tutto questo, essi continuarono a citarlo come autorità nel campo dell'interpretazione biblica per lo meno in altre sei occasioni fra il 1962 ed il 1982. [La Torre di Guardia del 1° marzo 1963, pag. 138, par. 5; 15 aprile 1976, pag. 255, 266; 15 ottobre 1976, pag. 615; Accertatevi di ogni cosa, (edizione del 1965), pag. 478; Aid lo Bíble Understanding 1969, 1971, pagg. 1134 e 1169 (l'edizione italiana è stata "purgata" delle citazioni incriminate perché pubblicata successivamente al 1983)].

In La Torre di Guardia del 1° aprile 1983 (lingua inglese, perché in italiano non è mai apparsa) veniva posto un interrogativo interessante nella sezione «Domande dai lettori», e cioè:

«Perché, in anni recenti, La Torre di Guardia non ha più fatto uso della traduzione dell'ex sacerdote cattolico Johannes Greber?». La risposta della Società fu data a pagina 31 della stessa rivista e diceva:

«Tale traduzione è stata usata occasionalmente a sostegno della nostra traduzione di Matteo 27:52, 53 e di Giovanni 1:1... Ma com'è indicato nella prefazione all'edizione del 1980 di The New Testament di Johannes Greber, egli nel tradurre si era avvalso dell'aiuto del «mondo spirituale di Dio» per ottenere dei chiarimenti intorno a dei passi difficili da tradurre. In essa veniva detto: "Sua moglie, una medium del mondo spirituale di Dio, fu spesso lo strumento per la trasmissione delle risposte corrette da parte di messaggeri di Dio al Pastore Greber". La Torre di Guardia ha ritenuto non appropriato fare uso di una traduzione che ha tali stretti rapporti con lo spiritismo».

Ma allora, sorge spontanea una domanda che rivolgo agli amici tdg :
Come mai la WT ben sapendo che Greber era uno spiritista e sua moglie una medium si sono rivolti proprio a loro? non è questa una fonte lontana da Dio ? Solo dopo ha ritenuto NON appropriato avere stretti rapporti con lo spiritismo ?

Se quindi la WT HA PRESO LE DISTANZE da questa fonte contraria a tutti gli effetti a Dio relativamente a Greber - Perchè non ha preso le stesse distanze anche da W e H ? questi signori fondarono diverse società che avevano a che fare con lo spiritismo, lo stesso fece Greber, dov'è la differenza ?

..Vorrei poi dire che ieri qualcuno di cui non ricordo il nome ha risposto alla mia mail dicendo che voleva sapere a quale religione appartengo..dopo tale messaggio è svanito nel nulla...scomparso...occorre perdersi in questi particolari INVECE per raggirare l'argomento e far finta di non capire ?

saluti"


Qui è lampante la menzogna geovista, e che Barnabino non mi venga a dire che uno scritto non sapeva cosa scriveva l'altro scrittore!

Non siamo scemi, per favore, lasciateci almeno un pò di dignità!

Che voi copriate le lampanti figuracce della WTS già lo sappiamo, ma deviare ciò che è scritto nero su bianco ecquivale davvero a mostrare che avete il cervello condizionato!

Ciao scrittore commissionato!
(emiro)
00Friday, June 29, 2007 10:16 AM
Forse Barnabino non sa cosa sia una bugia, una menzogna allo stato puro :
" è un’asserzione coscientemente contraria alla verità"

Ho letto e riletto quello che ha scritto barnabino e non ci posso credere, ma questa mattina a colazione cosa hai mangiato ??
Se per te non è una menzogna il fatto che la WT SAPEVA bene chi era Greber (visto che prima di stampare controllano anche le virgole...) e cosa faceva, allora cos'è ? Dammi tu una definizione - ti stai dando la zappa sui piedi da solo, cosa volete ancora nascondere, NON SI PUO' PIU' - le prove esistono, eccome..

è inutile nascondersi dietro un muro per salvare la faccia

..non si deve conoscere tutto di tutti...dici..
ma come ??? Vi mettete sempre SUL PIEDISTALLO urlando davanti a tutti che SIETE GLI UNICI CHE POSSIEDONO LA VERITA' - è ovvio che dovete sapere sempre tutto, NULLA deve sfuggire, anche se dovete ahimè ammettere che la luce è a intermittenza e che la verità cambia troppo spesso, quindi una persona che ragiona inizierebbe già ad avere serie dubbi sulle vs verità !

..secondo te NON C'è nulla di male a citare un lavoro di uno spirista ??? allora è UN BENE, E' GIUSTO ANDARE A CERCARLI, SI PREFERISCONO GLI SPIRITISTI ALLE PERSONE SANE E EQUILIBRATE

MA DA CHE PARTE STATE ? sapete come dice un detto...chi pratica con lo zoppo impara a zoppicare...

jwfelix
00Friday, June 29, 2007 10:48 AM
Bisogna vedere se chi ha fatto le diverse citazioni di Greber fosse al corrente di questo. Ma anche se lo fosse, resta sempre solo il fatto che è solo stato citato per un paio di passi. Diverso era se la TNM fosse stata basata sopra questo testo o se avessimo avuto questa traduzione come traduzione ufficiale.

Felix
(emiro)
00Friday, June 29, 2007 11:37 AM
Felix, ma hai ancora dei dubbi ? è scritto nero su bianco sulla vs rivista, che altro non è che cibo spirituale servito a suo tempo....forse è un po' avariato direi....chi lo ha scritto, sapeva bene, non possono dirvi una cosa per un'altra no ??

il fatto è che non avevano trovato nessuno che appoggiasse quel passo, quindi sono stati costretti a rivolgersi allo spiritista e ai suoi spiritelli, ma si sa che le bugie hanno le gambe corte.....avevano un'alternativa ???

quando è venuta fuori la cosa, cosa hanno fatto ? come per l'ONu..direi...

IL GESTO in sè dimostra la malafede dell'organizzazione che PRETENDE di essere il canale di Dio, puro e incontaminato - ma per favore...

il marcio è alla fonte....già agli inizi c'era una certa familiarità con gli spiriti o sbaglio ??

Felix ma allora quando leggi le riviste geoviste ci credi o no a quello che dicono ???

E' CIBO SPIRITIUALE


barnabino
00Friday, June 29, 2007 11:57 AM
Cara Emiro,


" è un’asserzione coscientemente contraria alla verità"



Appunto, non vedo come puoi dimostrare questa "coscienza", evidentemente chi ha citato Greber non era al corrente della sua attività oppure, al momento, non lo riteneva un problema. Mi pare assurdo parlare di menzogna visto che si tratta di cose scritte, per cui mi chiedo su cosa si voleva mentire visto che la citata W del 1956 era pubblica e non segreta!

Evidentemente chi ha citato Greber non riteneva la cosa importante, e per altro sono d'accordo con lui, il fatto che un autore pratichi lo spiritismo non inficia la sua opera. La WTS infatti non ha preso le distanze da quella traduzione, ha semplicemente smesso di citare il NT di Greber visto il suo legame con lo spiritismo, legame che non è detto che conoscesse chi lo ha citato, visto che poteva essere una persona diversa da colui che scrisse l'articolo del 1956.


Perchè non ha preso le stesse distanze anche da W e H ? questi signori fondarono diverse società che avevano a che fare con lo spiritismo, lo stesso fece Greber, dov'è la differenza ?



Ma allora sei de coccio... sarai mica abruzzese? [SM=g27985] La differenza è che Westcott e Hort non sono gli autori del testo critico. Lo vuoi capire? Essi hanno solo raccolto i manoscritti greci e redatti in un testo critico, non è un loro scritto, si tratta di testi scritti da altri e dunque non contiene le loro idee, ance ammesso che fossero spiritisti, cattocomunisti o ballerine di seconda fila.


secondo te NON C'è nulla di male a citare un lavoro di uno spirista ???



Westcott e Hort erano studiosi, per cui quello che uno fa nella vita privata non vedo come possa inficiare il suo lavoro scientifico.

Ai TdG interessa comprendere le scritture e usare il testo che più si avvicina all'originale ed il testo di W&H, con le successiva correzioni di N&A è quanto di meglio esista da questo punto vista, per unanime ammissioni di tutti gli studiosi. Quando il consensus cambierà non abbiamo nessun problema a cambiare il testo base per uno più affidabile. Non siamo legati a Westcott e Hort!


SI PREFERISCONO GLI SPIRITISTI ALLE PERSONE SANE E EQUILIBRATE



Guarda, non hai capito. la WTS non ha inziato un sodalizio con Westcott e Hort o partecipato ai loro interessi occultistici, ha solo utilizzato un testo (scritto da altri) da essi redatto con un metodo scientifico. Questo testo non è seguito pedissequamente, e altri studiosi sono arrivati a risultati simile a W&H.

Che posso dirti? Io come TdG non ci vedi nessun male, anzxi mi patre la scelta più corretta che si potesse fare, peggio usare un testo corrotto per evitare il W&H in base a quelle assurde accuse di occultismo come fanno certe demominazioni protestanti.

Shalom




andreiu2
00Saturday, June 30, 2007 7:57 PM
Re:

Scritto da: barnabino 29/06/2007 11.57


Westcott e Hort erano studiosi, per cui quello che uno fa nella vita privata non vedo come possa inficiare il suo lavoro scientifico.



Caro barnabino, se permetti, se uno fa dell'occultismo o dello spiritismo nella sua vita privata, il suo lavoro scientifico, soprattutto se ha a che fare con la Parola di Dio, può essere ostacolato, a mio avviso.
[SM=g27985]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:49 PM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com