Freeforumzone mobile

Perchè Gesù parla proprio di una mola ASINARA e non una normale?

  • Posts
  • OFFLINE
    matteoraggi
    Post: 5
    Post: 3
    Registered in: 6/6/2012
    Gender: Male
    Scripta Manent...
    00 2/18/2014 1:31 AM
    Perchè Gesù parla proprio di una mola ASINARA e non una normale nel versetto "Matteo 18, 6"?
    Il Vangelo secondo Matteo 18, 6: "Chi invece scandalizza anche uno solo di questi piccoli che credono in me, sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al collo una macina girata da asino, e fosse gettato negli abissi del mare."
    Gesù non parla di suicidio, e la mola asinara è molto più piccola di molto della mola dei mulini a vento o ad acqua.
    Deve esserci qualche allegoria, se Gesù doveva enfatizzare il peso, poteva parlare di cose ben più pesanti, macigni, o anche montagne o altro di pesante, no? Proprio una mola che si usava per produrre la farina, quindi il pane.
    http://www.matteoraggi.com/
    http://www.carlocollodi.it/
  • leopardo38
    Iscriviti
    00 2/19/2014 12:45 PM
    Si tratta di una metafora, un esempio per indicare un oggetto molto conosciuto come la mola asinaria che anche se non molto grande, è sufficiente per trascinare a fondo un corpo ed è anche dotata di un foro centrale che permette la legatura.
    Legare una montagna non mi sembra molto agevole!