00 12/19/2020 7:49 PM
In occasione del centenario della scomparsa
Si è intitolato "Ripensare la società nelle emergenze e nelle trasformazioni globali. Con Max Weber 100 anni dopo (1920-2020)" il convegno internazionale che si è aperto lunedì scorso 14 dicembre, con il ministro dell'Università Gaetano Manfredi, ed è proseguito fino a ieri, sulla piattaforma teams dell'Università Federico II di Napoli e sui canali social dell'ateneo. L'idea dell'Associazione italiana di sociologia, presieduta da Maria Carmela Agodi, è stata quella di discutere in chiave attuale la lezione di Weber, in occasione del centenario della morte, avvenuta per la pandemia di cento anni fa, la spagnola. Il risultato è il coinvolgimento di oltre cento sociologi e scienziati sociali, che hanno preso in esame la figura, l'attualità e l'opera di questo grande pensatore, che è stato anche uno dei più famosi ed autorevoli scandagliatori del rapporto tra economia e fede.