00 2/25/2021 8:36 PM
Nelle terre della Mezzaluna Fertile
Mancano ormai solo otto giorni al nuovo Viaggio Apostolico del Papa Francesco, dopo 15 mesi di stop a causa della pandemia, nelle terre dell'antica civiltà dei fiumi, dell'inclita Mesopotamia culla delle religioni e della civiltà, che si svolgerà dal 5 all'8 marzo-come annunciato da Matteo Bruni, il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, lo scorso 7 dicembre-in cui Francesco visiterà Baghdad, la piana di Ur, legata alla memoria di Abramo, la città di Erbil, come pure Mosul e Qaraqosh nella piana di Ninive.