..::Tematiche di Religione::..
printprintFacebook
 
Vote | Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Question Time Genesi

Last Update: 10/28/2014 11:53 AM
2/12/2005 1:01 PM
 
Modify
 
Quote
Re: per luponero666

Scritto da: rinata4 12/02/2005 9.25
Caro LupoNero dici bene riguardo alla trasfusioni..la bibbia nel vecchio testamento parla di non mangiare la carne col suo sangue e nel nuovo testamento riprende la stessa legge dicendo di astenersi dal sangue e dalle cose sacrificate agli idoli..tale legge riguarda l'alimentazione è non ha nulla a che vedere con le trasfusioni inoltre a quell'epoca non sapevano certo cosa fossero le trasfusioni quindi il divieto del sangue è solo un interpretazione della wts che nel corso degli anni ha mietuto vittime e se ci si pensa un attimino è un grosso controsenso per i tdg che non fumano perchè nuoce alla salute perchè la vita và preservata e poi ci si lascia morire per non accettare sangue...

altra regola assuda è il divieto di festeggiare i compleanni..non c'è nessuna base scritturale che sostiene questa regola..il corpo direttivo ha tratto delle conclusioni proprie su questo argomento perchè nella bibbia si parla di due compleanni conclusi con la morte di due persone e da questo deducono che è PECCATO festeggiare i compleanni..ma ripeto nella bibbia non c'è scritto espressamente che è vietato..

altra regola assurda è l'obbligo per le donne tdg di indossare solo gonne quando si recano alle adunanze nella loro sala del regno e quando vanno in predicazione..anche qui non c'è nessuna base scritturale che sostiene questo ma è solo un pensiero umano..

...pensando a queste ed altre regole ASSURDE mi viene in mente Gesù quando disse che la verità avrebbe reso liberi le persone e che il suo gioco doveva essere piacevole e leggero...bè caricando il gregge di Dio di simili assurdità che non determinano certo la profondità della propria fede e la lealtà e l'ubbidienza a Dio rende i tdg dei robot con mille regole da osservare perdendo di vista il vero senso del cristianesimo.




Scusa Sorella Rinata4, ma SOLO ed ESCLUSIVAMENTE i tdg HANNO queste leggi (create ad hoc da uomini per demonizzare altri uomini), o queste cose che hai scritto si possono prolungare anche a tutte quell'altre religioni (?) monoteistiche?

Finchè esisterà anche un SOLO uomo, che per proprio tornaconto personale, potrà (perchè glielo permettono s'intende) sottomettere gli altri uomini, ci saranno chi INGRASSERA' e chi PATIRA' la fame.
Frase presa da Platone.

Mefisto
2/12/2005 1:19 PM
 
Modify
 
Quote
per mefisto3
Caro fratello Mefisto3 io non conosco in maniera approfondita le altre religioni come conosco i tdg in quanto ex tdg...certo che i tdg sono una delle pochissime religioni che prendono alla lettera la bibbia anzi vanno oltre leggono anche tra le righe..opinione personale[SM=g27994]m2:
2/13/2005 11:22 AM
 
Modify
 
Quote
Post: 2,296
Post: 254
Registered in: 1/19/2005
Gender: Male
Scripta Manent...
Benvenuto
OFFLINE
Dai, coraggio. Questo é solo un altro esempio di come ognuno voglia leggere la sua verità nella Bibbia e in qualsiasi altro libro. Non é difficile dunque piegare alla propria volontà qualsiasi tipo di scrittura.
Mauri F non é d'accordo con me, visto che ha detto chiaramente che siamo noi a non sapere interpretare in modo giusto le scritture.
Francesco ci ha dato un altro esempio... i TDG non fanno trasfusioni, quando questo non é vietato dalla Bibbia.
In conclusione, il passaggio di Onan per me ha una chiara valenza legale riferita al periodo in cui é stato scritto. Affermare che tale principio sia attuabile oggi é ridicolo. Ho sentito qualcuno dire che il passaggio critica l'egoismo di Onan... ma difficilmente in una situazione simile un uomo moderno si sarebbe comportato differentemente.
E' dunque giusto seguire valori morali datati? E seguirli letteralmente addirittura?

No, credo non sia una cosa intelligente.
_________________________________

Dalle ombre, sono affascinato dalla morte...


Fiero Narratore
4/24/2006 1:43 PM
 
Modify
 
Quote
Post: 683
Post: 640
Registered in: 9/3/2004
Gender: Male
Scripta Manent...
Senior
OFFLINE
Una nuova collezione di papiri greci per il Centro di Studi Papirologici dell'Università di Lecce
Redazione Archaeogate, 24-03-2006
Il Centro di Studi Papirologici dell'Università degli Studi di Lecce ha acquisito un'importantissima Collezione di papiri greci.
Si tratta di 30 splendidi pezzi contenenti testi documentari inediti, originariamente recuperati da involucri di cartongesso di mummie. I papiri, in eccellenti condizioni di conservazione, sono di epoca ellenistica.
L'acquisizione è stata condotta dal Direttore del Centro, Prof. Mario Capasso.

La Collezione andrà ad arricchire le Raccolte del Museo Papirologico dell'Ateneo salentino, costituite da papiri geroglifici, ieratici, demotici, greci e copti.
Il Museo, la cui apertura è prevista nella seconda metà del 2006, sarà alloggiato nel palazzo Settecentesco del complesso universitario "Studium 2000", nel centro della città.
Il Museo si articolerà in una serie di sale, in due delle quali saranno esposti i pezzi più interessanti. In una vetrina saranno collocati altri materiali scritti antichi allo scopo di illustrare la storia dei supporti scrittori.
4/24/2006 6:44 PM
 
Modify
 
Quote
Post: 878
Post: 710
Registered in: 12/8/2005
Gender: Male
Scripta Manent...
Senior
OFFLINE
Si tratta di papiri religiosi?
Potresti almeno dirci a grandi linee il loro contenuto.
[Edited by Viviana.30 2/25/2008 11:38 AM]
5/23/2006 10:26 PM
 
Modify
 
Quote
Post: 3,541
Post: 2,904
Registered in: 8/27/2004
Gender: Male
Admin
Vice Amministratore
OFFLINE
Confederazione Italiana Archeologi - parere del Consiglio di Stato sul decreto legge relativo all' archeologia preventiva
Redazione Archaeogate, 11-05-2006
La Confederazione Italiana Archeologi accoglie con soddisfazione le obiezioni mosse dalla Sezione consultiva del Consiglio di Stato(adunanza del 13 marzo 2006), in merito al regolamento del Ministero dei Beni culturali che dovrebbe rendere operativa la legge 109 del 2005. Si tratta delle modalità di definizione di un regolamento relativo all'elenco degli archeologi competenti ad eseguire interventi e valutazioni di rischio.

"E' di fondamentale importanza - afferma Giorgia Leoni, presidente della Confederazione Italiana Archeologi - che il Consiglio di Stato abbia formalmente bocciato la proposta contenuta nella legge sull'archeologia preventiva di creare un elenco di archeologi. Troviamo una conferma istituzionale alle numerose perplessità già espresse dalla nostra associazione all'indomani della pubblicazione del decreto legge".
La discussione verte fondamentalmente sulla stesura di un "elenco" dei soggetti qualificati per le attività di ricerca; a questo proposito, il Consiglio di Stato afferma che un atto del genere costituirebbe un precedente per molte altre professioni nelle quali, come in archeologia, in assenza di un albo professionale, elenchi di questo genere verrebbero a costituire un "albo di fatto", nella pratica applicato anche in circostanze differenti da quelle previste per legge.
"Scorrendo le successive obiezioni - continua Giorgia Leoni - è evidente, inoltre, l'effettivo, notevole sbilanciamento del decreto a favore dell'Università, già rilevato a suo tempo dalla nostra associazione.
Auspichiamo, dunque, che le istanze avanzate dal Consiglio di Stato permettano di rimettere in discussione l'impostazione stessa della legge, che colpisce gravemente i lavoratori e le società che operano nel mondo archeologico".

«Il Mondo non sarà mai abbastanza vasto, né l’Umanità abbastanza forte per essere degni di Colui che li ha creati e vi si è incarnato»
(P. Teilhard de Chardin, La vision du passé, in “Inno dell’universo”, Queriniana, Brescia 1995, p. 76)>>



1/1/2007 10:26 PM
 
Modify
 
Quote
Post: 3,541
Post: 2,904
Registered in: 8/27/2004
Gender: Male
Admin
Vice Amministratore
OFFLINE
Nel Capitolo 50 della Genesi si parla di imbalsamazione del corpo e immettere il corpo imbalsamato all'interno di un sarcofago che a quei tempi sicuramente abbligava ad avere i propi cimeli e ricordi come da uso egizio .. come allora anche adesso !!!
volete aggiungere qualcosa ?
gRAZIE

«Il Mondo non sarà mai abbastanza vasto, né l’Umanità abbastanza forte per essere degni di Colui che li ha creati e vi si è incarnato»
(P. Teilhard de Chardin, La vision du passé, in “Inno dell’universo”, Queriniana, Brescia 1995, p. 76)>>



1/18/2007 1:33 AM
 
Modify
 
Quote
Post: 2,765
Post: 340
Registered in: 6/9/2005
Gender: Male
Scripta Manent...
Benvenuto
OFFLINE
Qual'è l'utilità della prima parte di Genesi per l'uomo se di fatto è un essere evoluto e non creato? Dopo la prima parte si narra la storia dei primi uomini, e sia parlando di mitologia, leggenda o di storia vera nessuno, comunque, ne nega l'utilità. Vuoi per la lezione impartita, vuoi per il collegamento che c'è dai primi uomini a Mosè fino ad altri profeti per poi concludere in altre storie e in altri insegnamenti, vuoi per altro.. ma se uno si sottomette al "fatto" della teoria dell'evoluzione accettandola come vera, e cioè che l'uomo è diventato tale dopo milioni di anni, di che utilità è sapere che Dio ha creato l'uomo?

In Genesi si parte all'assalto con la creazione dell'universo, delle stelle, del sole e della terra, parliamo di leggi, fisica, di equilibrio insomma. La creazione o "l'evoluzione" della terra poi, è raccontata a passi, cosa è venuto prima e cosa è venuto dopo, quando creò le specie vegetali e quando creò le specie animali, e se non era lui che "piantava" sulla terra ogni razza di specie esistente, si può comunque dire che sia lui il creatore di ogni cosa in quanto fautore dell'avvenimento che serviva per la nascita di determinate cose. Ma di che utilità sarebbe far capire al lettore che Dio creava secondo la sua specie ogni tipo di varietà vegetale e animale? Anche il grado di fertilità dei pesci e dei volatili è stabilità secondo la sua specie.

Insomma si parla di certezza, di premeditazione, di catalogazione di un essere fatto, mai di evoluzione o tentativo, poichè l'evoluzione è un tentativo, e a volte si tratta anche di tentativi andati male secondo tale teoria, ma se Dio non può sbagliare..

Boh?
________________________________
Master Mystery
Un click al giorno, per dare un pasto al giorno ai poveri bimbi
Viene contato un click ogni 24 ore, o ad ogni cambio di IP.
http://www.porloschicos.com/PorLosChicos.NET
1/21/2007 7:29 PM
 
Modify
 
Quote
Post: 21
Post: 21
Registered in: 1/20/2007
Gender: Male
Scripta Manent...
OFFLINE
Nella tua domanda è esplicitata anche la tua risposta.

Tu evidentemente credi che la prima parte di Genesi sia non mitologicamente, ma concretamente creazionista.

D'altra parte se fosse solo mitologica, data la continuità di coerenza che conduce dritta all'Apocalisse attraverso un suo sviluppo atraverso i vari agiografi, se fosse mito Genesi si dovrebbe considerare mito tutto ciò che sussegue.

Ciao.

Ritz.
2/10/2007 10:16 AM
 
Modify
 
Quote
Perchè non è mito anche il resto della bibbia?

[SM=g27987] [SM=g27987] [SM=g27987] [SM=g27987] [SM=g27987]


New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:49 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com